Sospetta meningite, i medici escludono la batterica da meningococco

CITTA’ DI CASTELLO – Le condizioni della donna ricoverata ieri per sospetta (ma subito esclusa) meningite sono stazionarie, ma in lieve miglioramento  rispetto all’accesso. E’ ancora ricoverata e sono in corso tutti gli accertamenti del caso come da prassi.  Non si tratta di meningite batterica da meningococco e quindi non è necessaria la profilassi antibiotica e non esiste alcun rischio per la popolazione.