Immagine di repertorio scippo donna

Scippo in pieno giorno a Selci, signora costringe a terra malvivente prima che scappi

SAN GIUSTINO – Momenti di paura oggi, lunedì 18 novembre, a Selci quando attorno alle ore 13, un uomo, descritto “sulla trentina e di origini straniere” in sella ad una moto rivelatasi poi rubata, si è avvicinato ad una signora, tentando di strapparle la borsa. Un vero e proprio scippo in pieno giorno, in un paese sicuramente non abituato ad episodi del genere.

La donna, colta sicuramente alla sprovvista, è comunque riuscita a tenere testa al malvivente, trattenendo i propri averi, e dimostrando una forza d’animo e fisica fuori dal comune: cadendo a terra la donna ha fatto cadere dalla moto anche l’uomo. Una volta a terra l’uomo ha tentato prima di tagliare la cinghia della borsa, riuscendo però infine a strapparla dalle mani della malcapitata dandosi alla fuga a piedi verso il centro del paese attraverso alcuni giardini.

Già fin qui la storia ha dell’assurdo, ma c’è di più. Una giovane donna della zona, passando con la sua auto in quei minuti, ha visto la signora a terra, ha fermato l’auto ed è scesa per soccorrere la malcapitata. Mentre però era china a dare soccorso, lo scippatore è tornato di corsa sui suoi passi ed ha addirittura tentato il furto dell’auto. Solo la precauzione di scendere spengendo l’auto e portandosi dietro le chiavi ha impedito al malvivente di fuggire con il mezzo, l’uomo è quindi nuovamente scappato di corsa fra i giardini, proprio come in un film.

Sdegno sui social, per un episodio sicuramente comune in altre città, ma decisamente nuovo in una zona come quella di Selci, che a parte furti in abitazioni o negozi, non aveva mai visto questo tipo di episodi. Spavento per la signora, rassicurata dall’immediato intervento delle forze dell’ordine arrivate a seguito della segnalazione, che stanno tutt’ora indagando, anche se rimane ancora da vedere, se dopo le medicazioni del caso, non sussistano prognosi peggiori.