Sansepolcro, sit in davanti a Cose di Lana

SANSEPOLCRO – Un sit in di protesta contro la chiusura la chiusura della cassa integrazione in deroga e l’impiego della somma del Tfr (trattamento di fine rapporto) dei dipendenti a garanzia verso gli istituti di credito. La protesta scatterà domani, mercoledì 1 aprile, a partire dalle 15 quando i dipendenti della ditta “Cose di Lana”  di Sansepolcro si ritroveranno davanti ai cancelli dell’azienda. “Chi volesse partecipare a sostegno dei lavoratori è il benvenuto – hanno scritto i dipendenti – intervenite a fare atto di presenza e sostegno verso coloro che stanno rischiando il posto di lavoro,sono nostri concittadini e famiglie che stanno rischiando veramente tanto”.