Sansepolcro: atto vandalico alla scuola materna Centofiori

SANSEPOLCRO – Circa un migliaio di euro il danno causato da un atto vandalico contro la scuola materna Centofiori nel quartiere San Lazzaro.

Non è chiaro quando esattamente sia stato compiuto perché il plesso è rimasto chiuso per alcuni giorni per le festività pasquali ma fatto sta che questa mattina alla riapertura della struttura gli insegnanti hanno trovato due vetri rotti e un sasso all’interno di un’aula, più una porta d’ingresso con evidenti segni di manomissione. Immediatamente si è attivata la dirigenza scolastica e sono intervenuti i tecnici del Comune per i sopralluoghi per ordinare quanto necessario per il ripristino degli ambienti per il corretto svolgimento dell’attività. L’aula presa di mira è stata quella informatica ed evidente anche un tentativo di scasso del portone .

“Abbiamo sporto denuncia contro ignoti ma di fronte a questi episodi si rimane sempre sconcertati – ha detto il sindaco Frullani – perché anche se tutto sommato non ci sono stati danni irreparabili se non la rottura di due vetri e la forzatura della porta, è sempre difficile comprendere chi intenzionalmente senza alcuna ragione cerca di distruggere o derubare qualcosa che appartiene a tutti noi.”