Carabinieri

Rubò la borsa di una donna ricoverata in ospedale, denunciato 49enne tifernate

MONTERCHI -I Carabinieri della Stazione di Monterchi, a conclusione delle indagini avviate a seguito di un furto di carte di credito ed al loro indebito utilizzo, hanno denunciato un 49enne tifernate, residente a Perugia, con precedenti di polizia. È ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito sulla base degli indizi di colpevolezza raccolti dai militari sul suo conto, in ordine all’episodio delittuoso perpetrato il 10 giugno 2018 ai danni di una pensionata 80enne.

L’uomo, dopo aver asportato dall’armadietto della camera dell’ospedale biturgense dove la donna, residente in Valtiberina, si trovava ricoverata, una borsa contenente denaro e la carta bancomat di quest’ultima e aver successivamente prelevato la somma complessiva di 250 euro, mediante un operazione effettuata in un istituto di credito tifernate, è stato riconosciuto e identificato grazie al confronto con le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nei pressi dell’istituto.