Recuperato un computer rubato dalla scuola di San Filippo nel 2016

CITTÀ DI CASTELLO – E’ stato trovato in casa di un 28enne algerino un computer rubato nel novembre 2016 dalla scuola di San Filippo.

Nel contesto di attività finalizzate al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti, i Carabinieri in servizio presso l’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Città di Castello, nelle scorse settimane, hanno effettuato una perquisizione domiciliare a carico del 28enne di nazionalità algerina, che abita nel centro storico.

L’attività, oltre a consentire il rinvenimento di grammi 4 di stupefacente del tipo cocaina, ha permesso di sequestrare un notebook marca “Dell” che, dopo gli accertamenti, è risultato essere stato rubato in occasione di un furto consumato nel novembre 2016 presso la Scuola San Filippo del centro tifernate.

Il 28enne quindi, oltre che della detenzione dello stupefacente, si è trovato a rispondere anche del reato di ricettazione del notebook, restituito dai Carabinieri al Dirigente scolastico.