fbpx

Precipita nel vuoto al cantiere del nuovo ponte sul Tevere: 35enne in codice rosso al Carreggi

SANSEPOLCRO – Un grave incidente questa mattina ha visto coinvolto un uomo trentacinquenne residente a Caserta, che mentre stava lavorando all’interno dell’area di svolgimento delle opere di realizzazione del secondo ponte sul Tevere sarebbe caduto per alcuni metri.

Il tutto è avvenuto attorno alle 8.30 di questa mattina, quando l’uomo sarebbe scivolato dal trabattello dal quale stava lavorando, precipitando nel vuoto per alcuni metri. Immediati i soccorsi, con l’intervento sul posto di auto medica, ambulanza della croce rossa e l’elisoccorso Pegaso1, che ha trasportato il trentacinquenne all’ospedale Carreggi di Firenze in codice rosso.