Incendio di una cucina e di una vettura: ore di paura. Al lavoro i vigili del fuoco

CITTA’ DI CASTELLO – Pomeriggio impegnativo, quello di ieri giovedì 28 aprile, per i vigili del fuoco del distaccamento tifernate. Una prima chiamata è arrivata da una località a confine tra Umbria e Toscana dove, a causa di una pentola a pressione lasciata troppo tempo sui fornelli, un incendio ha invaso, distruggendo, l’intera cucina. In attesa dell’arrivo dei colleghi di Arezzo, sono intervenuti i pompieri tifernati arginando le fiamme.
Nel ritorno verso Città di Castello una chiamata è arrivata con urgenza dal rione Prato dove, una vecchia automobile a diesel, parcheggiata in via Pomerio San Florido, era improvvisamente andata in fiamme. Probabilmente l’incendio è divampato dal vano motore della vecchia vettura.