Polizia municipale, si cambia: dal 1 febbraio in arrivo un nuovo comandante

CITTA’ DI CASTELLO – Giovedì 31 gennaio sarà l’ultimo giorno di lavoro per il nuovo comandate della polizia municipale, Marco Ravaglia.

Il tenente colonnello, proveniente dalla sede di San Casciano Val di Pesa per l’Unione comunale Chianti Fiorentino, aveva preso servizio il primo novembre e dopo tre mesi lascia per un prestigioso incarico lontano da Città di Castello.

Nei giorni scorsi era stato lo stesso comandante Ravaglia, tramite una nota (la numero 1168 protocollata martedì scorso) a chiedere il «recesso dal contratto di dirigente a tempo determinato», come si evince dalla determina dirigenziale 20 del 8 gennaio 2019. Il tenente colonnello era arrivato in Altotevere a seguito di un concorso in cui il comandante era arrivato primo con 82 punti. Ravaglia, dal primo novembre, si era messo subito al lavoro come vertice del Corpo di Polizia Municipale e come dirigente per il settore demografico. In questi tre mesi Ravaglia aveva già stretto rapporti con le altre forze di polizia, basta ricordare il summit insieme ai vertici di carabinieri, polizia e Guardia di finanza con il prefetto di Perugia, Claudio Sbaraglia, avvenuto nei giorni scorsi.

Dal primo febbraio, dunque, ci sarà un nuovo comandante, che come si legge nella delibera, verrà scelto con lo scorrimento della graduatoria «per procedere alla sua sostituzione con immediatezza». Al secondo posto c’è Joselito Orlando, con 78 punti.

Attualmente è in forza nel Comune di Casale Monferrato, dove ricopre il ruolo di comandante del Corpo di Polizia Locale dal 2 gennaio 2017. Orlando, dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma ha ottenuto un diploma biennale in professioni legali, ha conseguito due master sulle stesse tematiche e sta raggiungendo la seconda laurea in Scienze Criminologiche per l’Investigazione e la Sicurezza a Forlì. Il nuovo comandante è entrato nella Polizia Locale come agente a Roma, sua città natale, nel 1999. Nel 2009 è stato vice comandante ufficiale ad Arluno (MI), nel 2010 ufficiale a Tivoli (Roma), poi nel 2012 comandante a Cameri (NO) e vice comandante a Casalpusterlengo (LO). Prima dell’attuale incarico a Casale Monferrato è stato dal 2014 vice comandante a Casoria (NA).

Le due determine:

Dimissioni del comandante dottor Marco Ravaglia: det_RAVAGLIA

Concorso per il posto da comandate dei vigili urbani: det_VIGILI