Paura a Cerbara: 30enne cade della finestra

CITTA’ DI CASTELLO – E’ caduta dal secondo piano della sua abitazione mentre, nel terrazzino della soffitta stava stendendo il bucato. Brutto incidente domestico quello che ha visto come protagonista un giovane trentenne di Cerbara. La ragazza, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Città di Castello, sarebbe scivolata, o avrebbe perso l’equilibrio, mentre, attorno alle 15, stava stendendo il bucato sul piccolo terrazzino della soffitta della sua abitazione in via Quasimodo nella frazione nord del comune tifernate. E’ volata giù dal secondo piano. Fortissimo l’impatto al suolo. Le conseguenze sarebbero potute essere peggiori: fortunatamente la giovane non è in pericolo di vita. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che hanno portato la ragazza all’ospedale dove sono corso gli accertamenti. Intanto i carabinieri stanno ricostruendo le esatte dinamiche dell’incidente, ma sarebbe già esclusa l’ipotesi di un gesto volontario.