fbpx
Sansepolcro Carabinieri Stazione giorno

Minacce di morte per debiti: denunciato dai carabinieri un 60enne

SANSEPOLCRO- Un settantenne nato a Roma ma residente in Valtiberina, di professione imprenditore e con diversi precedenti alle spalle è stato denunciato di Carabinieri del Comando Stazione di Sansepolcro per aver minacciato un trentacinquenne, anche lui imprenditore e con diversi precedenti per reati commessi in passato.

Al centro della vicenda una prima, furibonda lite avvenuta nel comune di Sansepolcro per debiti non saldati da parte del più giovane. Dopo il primo disaccordo, sono arrivate le minacce di morte, prima rivolte al trentacinquenne e poi indirizzate ai suoi famigliari. L’uomo dovrà rispondere del reato di minaccia grave.