Malore per un cacciatore: interviene il soccorso alpino

UMBERTIDE – Un cacciatore ha avuto un malore mentre si trovava a San Bartolomeo dei Fossi. L’uomo, un 75enne del perugino, è stato soccorso  e trasportato in ospedale per cure ed accertamenti. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Città di Castello, le squadre Sasu (Soccorso Alpino e Speleologico Umbro), l’elisoccorso del 118 “Icaro 02” con a bordo un tecnico di elisoccorso del Sasu ed un medico anestesista rianimatore. Presenti anche il personale del 118 con un’autoambulanza che ha trasportato l’uomo per le cure, ed i Carabinieri Forestali.