fbpx

Litigio fra i vicini: arrivano i carabinieri e denunciano un cinquantaduenne

MONTERCHI – Una lite fra vicini che esplode fino a far arrivare i carabinieri, che denunciano un cinquantaduenne sequestrandogli anche 10 fucili da caccia, 1 pistola e varie munizioni, regolarmente detenute dallo stesso. E’ accaduto ieri, 8 marzo, a Monterchi, dove l’uomo ha minacciato una sua vicina di casa di 41 anni. La donna ha così chiamato i militari, che sono intervenuti, sedando l’animo caldo dell’uomo e denunciandolo per minacce.