Incornato da un toro, uomo ricoverato in rianimazione dopo un lungo intervento

CITTA’ DI CASTELLO – E’ ancora ricoverato in gravissime condizioni il cinquantunenne, coltivatore diretto, ferito seriamente al torace e alla gola da un toro. L’uomo, dopo un lungo intervento, resta in prognosi riservata in Rianimazione ma non corre pericolo di vita.  L’incidente è avvenuto ieri mattina, lunedì 25 maggio, nelle colline del Tifernate, dove l’uomo stava sistemando i bovini. Improvvisamente un toro lo ha caricato, provocando al cinquantunenne gravi lesioni al torace, alla gola e al polmone. L’allarme è stato lanciato da alcune persone che erano con il tifernate. Sul posto si è recato un equipaggio del 118, che ha trasportato in codice rosso l’uomo all’ospedale. Qui, dopo i primi accertamenti e le cure dei medici del Pronto soccorso che gli hanno diagnostica un trauma toracico, una lesione al collo e al polmone, vari altri traumi minori, è stato operato. Un intervento iniziato intorno alle 14 di ieri, che si è concluso nel tardo pomeriggio. Al termine, è stato ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.