Falsificava documenti e certificati: arrestato quarantenne

I Carabinieri della Tenenza di Sansepolcro (AR) unitamente ai Militari della Stazione di Anghiari (AR), hanno tratto in arresto un 40enne originario di Roma, residente in Valtiberina, pregiudicato, per possesso o fabbricazione di documenti di identificazione falsi.
Nel pomeriggio di ieri i Militari dell’Arma, dopo accurate indagini e sulla scorta degli accertamenti svolti, a seguito di perquisizione nell’abitazione del 40enne hanno rinvenuto una carta d’identità rilasciata dal Comune di Città di Castello ad un 35enne, che ne aveva denunciato il furto, e che l’uomo utilizzava per attivare contratti di forniture di gas, energia elettrica e abbonamenti Sky, dopo aver sostituito la sua fotografia con quella del denunciante.
I Militari, tenuto conto che dalle successive verifiche hanno accertato che l’uomo era in possesso di altro materiale, tra cui ricettari e timbri medici contraffatti, risultato rubato, con il quale lo stesso più volte aveva acquistato barbiturici con prescrizioni falsificate, hanno arrestato l’uomo con le accuse di falsità materiale, sostituzione di persona, furto aggravato, truffa e ricettazione.