Due pensionati bloccano una ladra nella loro abitazione, quarantenne arrestata dai carabinieri

SANSEPOLCRO – E’ penetrara nell’appartamento di due anziani coniugi pensando di rubare, ma è stata bloccata dai due pensionati che l’hanno fatta arrestare dai carabinieri. Le manette sono scattate ai polsi di una quarantenne umbra residente in Valtiberina, accusata di rapina impropria. Verso le 11.30 di mercoledì 25 marzo, la quarantenne, approfittando del portone lasciato aperto, è entrata all’interno dell’abitazione di una coppia di anziani di Sansepolcro, ma è stata sorpresa mentre tentava di rubare. La ladra si è scagliata contro l’anziana, ma i due pensionati sono riuscita a fermarla. I militari dell’Arma, prontamente intervenuti sul posto, l’hanno arrestata. Giovedì mattina nel tribunale di Arezzo c’è stato il processo: il giudice ha convalidato l’arresto e ha deciso per i domiciliari.