Due furti in tre giorni al punto ristoro del campo sportivo Usu

UMBERTIDE – Due furti nel giro di tre giorni. È quello che è accaduto al punto ristoro del campo sportivo Usu di Umbertide, struttura comunale gestita dalla Uisp Altotevere.

È successo domenica notte e, a seguire, mercoledì, sempre nelle ore notturne. Bottino, qualche decina di euro e generi alimentari di vario tipo, dalle birre alle bibite passando per snack e patatine. Una bravata probabilmente, forse messa a segno da giovani, visto lo scarso valore della merce trafugata. Purtroppo però non sono stati pochi i danni arrecati alla struttura visto che sono state divelte le porte di accesso, la prima volta forzandole e la seconda tentando anche di incendiarle.

Il luogo, nonostante sia molto frequentato in tutte le ore del giorno e anche la sera soprattutto da famiglie e giovani vista la presenza, oltre del campo sportivo in erba sintetica, anche dell’adiacente parco con giochi per bambini, non è attualmente protetto da videocamere di sorveglianza.

Valentina Santucci