Città di Castello Carabineri marijuana

Città di Castello: denunciato minorenne per detenzione ai fini di spaccio

CITTÀ DI CASTELLO – Nel contesto di attività finalizzate al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti tra i giovanissimi, lo scorso fine settimana i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Città di Castello, hanno denunciato in stato di libertà un minorenne tifernate.

Il ragazzo, giovane studente, notato dai Militari in atteggiamento sospetto presso il parco San Pio X, ha cercato di disfarsi di un involucro contenente 5 dosi di marijuana, gettandolo nel prato. Il movimento però non è sfuggito ai Carabinieri che hanno recuperato lo stupefacente ed accompagnato in Caserma il minore, ove, alla presenza dei genitori, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio, quindi riaffidato ai familiari.

Sono sempre più frequenti, purtroppo, i casi di giovanissimi trovati in possesso di stupefacenti, che rischiano di diventare strumento di spacciatori senza scrupoli. Sul fenomeno l’attenzione degli uomini dell’Arma rimane sempre altissima.