carambola lungo la E45: quarantunenne tifernate in ospedale a Perugia. Illesa la piccola di due anni

UMBERTIDE – E’ ricoverata in rianimazione all’ospedale Santa maria della Misericordia di Perugia dopo essere rimasta ferita in una carambola fra 4 auto e un mezzo pesante lungo la E45 in direzione di Città di Castello. Si tratta di una quarantenne tifernate alla guida di una Fiat «500»: praticamente illesa la piccola che viaggiava con la donna. Il bilancio dell’incidente avvenuto oggi, giovedì 9 agosto, intorno alle 16 a poca distanza dall’uscita di Umbertide parla anche di cinque codici gialli. Secondo una prima ricostruzione da parte degli agenti della polizia stradale tifernate, accorsi sul posto per i soccorsi, sembra che le auto fossero incolonnate in una unica corsia per la presenza di un cantiere. Il mezzo pesante avrebbe centrato le auto: la conseguenza peggiore l’ha avuta una donna di 40 anni che era al volante della Fiat «500», che è stata tamponata per prima dal camion. La donna, dopo essere stata estratta dalla vettura dai vigili del fuoco, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Perugia. La donna ha numerosi traumi: attualmente è ricoverata in Rianimazione. Gli altri 5 feriti, sono stati accompagnati nelle strutture sanitarie del capoluogo e in quella di Città di Castello. Sul posto gli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. La circolazione è stata interrotta per consentire i soccorsi: la strada è stata riaperta in tarda serata.