Agente commerciale suona il campanello: nasce una discussione che finisce a schiaffi

UMBERTIDE – Momenti di tensione ieri, venerdì 3 maggio, in via Togliatti dove sono intervenuti i carabinieri dopo che un agente commerciale e un uomo sono venuti alle mani.

È successo tutto verso l’ora di pranzo all’esterno di una palazzina in via Togliatti: dopo aver suonato il campanello, due agenti commerciali impegnati nel porta a porta, un ragazzo e una ragazza, hanno iniziato a discutere con un anziano residente nel palazzo. Probabilmente infastidito dalla visita poco gradita, l’uomo è uscito dall’abitazione e in men che non si dica avrebbe rifilato uno schiaffo al giovane agente che per tutta risposta avrebbe sferrato un pugno all’anziano.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, contattati per placare gli animi e riportare la calma in via Togliatti.

Valentina Santucci