fbpx

Uniti per Cambiare: “La strada comunale Molinello-Lerchi al completo abbandono”

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Dopo varie segnalazioni i consiglieri di “Uniti per Cambiare”, Manuel Maraghelli, Dario Maestri e Sara Neri, intervengono sulla situazione di “una delle Strade Comunali più importanti del nostro territorio: quella che collega Monte Santa Maria Tiberina (zona Molinello) fino al confine con il Comune di Città di Castello (direzione Lerchi)”.

“La situazione dell’infrastruttura è, a di poco, critica per non dire ridicola in certi tratti. Le fotografie che ho scattato immortalano non solo “ragnatele” dell’asfalto e buche ma anche dislivelli molto importanti all’interno della carreggiata fino a delle vere e proprie voragini dove l’asfalto ha lasciato il posto alla massicciata stradale (chiaramente anch’essa sconnessa). – spiegano dalla minoranza – Della segnaletica stradale orizzontale (strisce) neanche l’ombra: si nota però come l’amministrazione abbia inserito cartelli con il limite a 30 km/h come se con esso si ponesse una mano sulla “coscienza”.

“Sporadicamente abbiamo trovato buche rattoppate con bitume a freddo che, al primo passaggio di auto o al primo temporale, lasceranno al suo posto la buca così com’era il giorno prima. – proseguono i tre consiglieri – Quello che mi chiedo è se la nostra amministrazione ha mai pensato alle conseguenze che ci possono essere con un’infrastruttura come questa ridotta ad un colabrodo: non sarebbe la prima indagine aperta dalla procura dopo un incidente grave causato dalle condizioni pessime di una strada”.

“Chi pagherebbe in questo caso? – interrogano Maraghelli, Maestri e Neri – Per questo motivo il nostro Gruppo Consiliare Uniti per Cambiare ha deciso di presentare un’interpellanza per chiedere informazioni alla nostra Amministrazione circa gli investimenti previsti su questa Strada Comunale”.