“Uniti nello sport per vincere nella vita”, giovedì 19 maggio ad Umbertide giornata di sport integrato per disabili e normodotati

UMBERTIDE – E’ stata presentata questa mattina nel palazzo della Provincia di Perugia l’iniziativa “Uniti nello sport per vincere nella vita”, due giornate dedicate ad attività di sport integrato tra disabili e normodotati che si terranno il 4 e il 19 maggio a Corciano e ad Umbertide.
L’iniziativa è promossa dal Cip – Comitato Paralimpico Italiano Umbria, dall’Inail Direzione regionale Umbria, dall’Ufficio scolastico regionale per l’Umbria, dai Comuni di Umbertide e di Corciano e dall’Istituto di riabilitazione Prosperius Tiberino. Alla conferenza stampa hanno partecipato il presidente del Cip Umbria Francesco Emanuele, il consigliere del Cip Gianluca Tassi e l’assessore allo Sport del Comune di Umbertide Pier Giacomo Tosti. “E’ un piacere per i Comuni di Umbertide e Corciano mettere a disposizione le proprie comunità per eventi di grande valore che sottolineano il senso profondo dello sport, quello di unire e di abbattere le barriere – ha dichiarato l’assessore Tosti – Lo sport aiuta chi ha subito un trauma a ritrovare un pezzo di normalità e manifestazioni come queste rispondono appieno a questa esigenza”. Dal presidente Emanuele sentito un ringraziamento alle Amministrazioni Comunali di Corciano e Umbertide, all’Ufficio scolastico regionale e alle scuole che contribuiscono a diffondere il messaggio dello sport per tutti, e ai nuovi partner, l’Inail che con un progetto sostiene chi ha subito un incidente sul lavoro nel praticare sport, e l’Istituto Prosperius con il quale il Cip è legato da un protocollo d’intesa. Preziosa anche la testimonianza di Gianluca Tassi, da 14 anni costretto su una sedia a rotelle, che però continua a praticare sport, ed in particolare rally, contribuendo a diffondere l’integrazione tra atleti normodotati e atleti disabili nella pratica sportiva.
Scendendo nel dettaglio del programma, ad Umbertide la manifestazione si terrà nella giornata di giovedì 19 maggio, in piazza Matteotti, a partire dalle ore 8,30, con il ritrovo delle società sportive e l’arrivo degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio che parteciperanno alle varie attività sportive. Numerose e variegate le esibizioni in programma, che prenderanno il via alle ore 9,30 dopo il saluto delle autorità: arrampicata sportiva, tiro con l’arco, pallamano in carrozzina, tiro a segno con pistola elettronica, bocce, lancio delle freccette e calcio a 5 Fisdir. Le esibizioni termineranno alle ore 12 per poi concludere la giornata con il ritrovo conviviale degli atleti e degli assistiti Inail.
Al termine della conferenza stampa il presidente Emanuele ha consegnato all’assessore Tosti il gagliardetto con il logo ufficiale con il quale il Cip parteciperà alle prossime Olimpiadi di Rio.