Umbertide

Una raccolta di testimonianze per mantenere vivo il ricordo della Fagnu’s

UMBERTIDE – La sartoria Fagnu’s ha rappresentato per Umbertide l’avvio del processo di industrializzazione: da piccola realtà sartoriale di abiti su misura per uomo, si è trasformata in una importante industria tessile, la cui fama è ancora riconosciuta da tutta la comunità umbertidese e non solo.

Il ruolo della fabbrica è stato determinante anche in termini di emancipazione femminile, in quanto ha permesso anche alle donne di lavorare e quindi contribuire all’economia familiare. Il progetto portato avanti da Comune di Umbertide e cooperativa Asad, è finalizzato alla realizzazione di una raccolta di testimonianze e di una mostra che vedrà come attori principali gli uomini e le donne che hanno vissuto e fatto la storia di questa prestigiosa realtà umbertidese.

Il progetto Fagnu’s coinvolgerà attivamente tutti i bambini del Centro estivo comunale “Lucignolo” ed il Centro Estivo Ciccibù, in un processo di arricchimento reciproco tra diverse realtà generazionali. L’appuntamento è per sabato 15 giugno dalle 15 alle 18 presso i locali dell’ex stabilimento Fagnu’s in via Madonna del Moro n. 6.