Un bosco per la città arriva a Monte Santa Maria Tiberina

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – «Un bosco per la città»: l’iniziativa promossa da «Un Punto Macrobiotico» verrà inaugurata giovedì 20 aprile con gli studenti della scuola primaria «Borgo Antico» di Monte Santa Maria Tiberina. Grazie alla collaborazione della Direzione didattica San Filippo e del circolo culturale “Terra d’incontri” verranno messe a dimora piantine autoctone da parte dei piccoli studenti nel suggestivo spazio pubblico adiacente alle mura del borgo medioevale di Monte Santa Maria Tiberina. 
Il progetto promosso dall’Associazione UPM (Un Punto Macrobiotico) e dal Comune è legato al nome del professor Mario Pianesi, ideatore, fondatore e presidente dell’associazione Upm che da molti anni opera a livello nazionale ed internazionale  nel campo dell’educazione ambientale, alimentare e non solo. Il messaggio che accompagna questo progetto è “Viviamo perchè respiriamo. Respiriamo perchè ci sono le piante” (Mario Pianesi) e la piantumazione  sarà un’ occasione  per educare e sensibilizzare i bambini ad una maggiore consapevolezza sull’importanza degli alberi, sia nella produzione di ossigeno, sia negli equilibri ambientali degli ecosistemi e della biodiversità.