Tre scosse di terremoto nella notte: avvertite dalla popolazione. Allarme e paura corrono nei social

CITTA’ DI CASTELLO – Tre scosse in meno di 30 minuti.

Notte movimentata in Altotevere, caratterizzato da movimenti tellurici, avvertiti dalla popolazione.

Il primo è stato registrato dalle apparecchiature dell’Ingv (istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) alle 3, 09 di questa notte a 4 chilometri nord ovest rispetto al comune di Apecchio, in provincia di Pesaro – Urbino (latitudine di 43,58 e longitudine 12,39) ad una profondità di 9 chilometri, con una magnitudo di 0,6. Il secondo, più forte, è stato registrato alle 3,11 a 7 chilometri nord est da Città di Castello (latitudine di 43,5 e longitudine 12,31) ad una profondità di 9 chilometri, con una magnitudo di 2,4. Infine l’ultimo alle 3,25 a 2 chilometri a sud del comune di Borgo Pace, in provincia di Pesaro- Urbino, (con coordinate geografiche latitudine di 43,64 e longitudine 12,3) ad una profondità di 9 chilometri, con una magnitudo di 0,5.

Tanti i messaggi nei social, con alcuni altotiberini che non hanno dormito dopo aver avvertito le scosse nel cuore della notte.