fbpx

Sull’Apecchiese iniziano i lavori

APECCHIO – Come recentemente annunciato, prendono avvio i lavori di rifacimento del manto stradale della Strada Regionale 257 Apecchiese per l’annualità 2020.

E’ infatti previsto per mercoledì 15 luglio l’effettivo inizio dell’intervento che, ricordiamo, sarà realizzato sulla base di due perizie tecniche riguardanti, rispettivamente, i seguenti tratti:
– la prima a partire dalla loc. Piandimolino (circa all’altezza del distributore di rifornimento metano) in direzione di Piobbico e di Acqualagna;
– la seconda a partire dal confine regionale umbro in direzione di Apecchio.
Nel complesso si tratterà di un investimento molto rilevante che, dopo i lavori eseguiti negli anni precedenti, porterà ad un ulteriore e consistente miglioramento delle condizioni di percorrenza di questa importante infrastruttura, fondamentale per il collegamento interregionale tra Marche, Umbria ed altri territori.

Pur non venendo meno le iniziative finalizzate alla riclassificazione, a pieno titolo, della 257 quale Strada Statale ed al ritorno alla competenza gestionale Anas, si dà atto alla Regione Marche di aver mantenuto l’impegno di destinare all’arteria le risorse necessarie per gli interventi di manutenzione straordinaria, attesi da tempo.

Ha contribuito al risultato la continua opera di sensibilizzazione condotta per molti anni dai rappresentanti dei vari livelli amministrativi che si sono via via succeduti.