Storia di Intrecci e Fantasia: entra nel vivo la mostra sulla storia del merletto

PIEVE SANTO STEFANO – La mostra sulla storia del merletto a Pieve Santo Stefano si svolge attualmente presso la sala delle Arti del palazzo comunale dal 12 agosto al 10 settembre.  È un’esposizione di manufatti d’epoca, delle merlettaie che hanno lavorato per mantenere le loro famiglie dopo le distruzioni della guerra e hanno lasciato un ricordo indelebile con le loro storie personali nel sentimento di appartenenza ad un’intera comunità. L’affluenza di pubblico costante ci conforta sulla qualità e intensità dei messaggi culturali presenti nell’esposizione dei merletti e delle storie raccontate. Trenta donne sono le protagoniste di questo incontro tra generazioni, le prime allieve della scuola Santo Stefano della contessa Yole Lamponi hanno insegnato alle più giovani, alcune sono diventate imprenditrici di un artigianato venduto fino agli anni 70. Ancora oggi si pratica il merletto a tombolo, non è più una necessità economica ma un sano passatempo, le generazioni di ragazze interessate si susseguono ancora, speriamo anche nel futuro.