Sogepu: “A Belladanza nessun rischio derivante dal movimento franoso della collina”

CITTA’ DI CASTELLO – Dopo le accuse, Sogepu risponde alle affermazioni del Movimento 5 Stelle sul movimento franoso della discarica di Belladanza. Ecco la risposta ufficiale dell’ente.

Il movimento franoso che interessa la discarica di Belladanza è noto dal 1988, quando fu progettato l’attuale sito, e Sogepu monitora costantemente la situazione con i propri tecnici e comunica regolarmente l’esito delle verifiche agli enti deputati.
In merito al comunicato stampa diffuso nella giornata di oggi dal Movimento 5 Stelle, Sogepu esclude che allo stato attuale ci siano rischi per le abitazioni e il cimitero a monte della collina, i quali si trovano a una distanza tale da non poter essere in alcun modo interessati dal fenomeno.
La porzione di terreno teatro della frana è esterna alla zona in questo momento utilizzata per lo stoccaggio dei rifiuti, che pertanto non è minimamente coinvolta e non presenta alcun motivo di preoccupazione.
Nell’ambito del progetto di potenziamento della discarica redatto da Sogepu ed in corso di approvazione sono già stati individuati gli interventi di stabilizzazione del movimento franoso, che permetteranno di risolvere definitivamente la situazione.