Sindacati lanciano appello al Comune: “Incontriamoci”

CITTA’ DI CASTELLO – “Richiediamo un incontro, per avviare un confronto sulle problematiche della città e individuare dei punti di condivisione, sulla base del documento presentato da Cgil, Cisl e Uil”. E’ l’appello che lancia la triplice agli amministratori tifernati, dopo un incontro che si è svolto nei giorni scorsi nella sede della Cisl. «Sottolineiamo – hanno scritto Alessandro Piergentili, Antonello Paccavia, Piergiovanni Egidi, Alessandro Mencaccini, Alessandro Belletti – positivamente che il risultato delle elezioni amministrative che si sono svolte ha confermato la compagine politica amministrativa con la quale negli anni scorsi pur partendo da posizioni diverse si sono raggiunti accordi positivi su obbiettivi condivisi. Ribadiamo che è necessario non negare la crisi, reagire e dare speranza, ed attraverso il dialogo e l’ascolto con chi resta in allerta sulla crisi (amministrazioni locali e forze sociali) individuare soluzioni diverse da quelle sino ad oggi adottate, valorizzando il confronto e le relazioni sociali cosi come si è sviluppato positivamente tra Comune e Cgil, Cisl e Uil territoriali, anche perché siamo in una fase delicata e nuova del tessuto produttivo e sociale del territorio in piena trasformazione, che va sostenuta e guidata dal confronto sociale, per dare risposte occupazionali e di sviluppo sociale».