fbpx

Sansepolcro, scambio di residenze fra studenti

SANSEPOLCRO –  Dal 27 marzo al 2 aprile 25 studenti del liceo della comunicazione Inpdap  sono stati ospiti di famiglie svizzere nella città gemellata di Neuchatel e la prossima settimana dal 18 al 24 saranno una ventina gli studenti svizzeri ad essere ospiti nella città pierfrancescana. L’attività didattico-culturale si svolge nell’ambito delle azioni svolte a consolidare il legame di amicizia tra le due città gemellate e soprattutto offrire preziose opportunità di crescita culturale per gli stendenti, in particolare per la conoscenza della lingua francese. Gli allievi del liceo biturgense sono stati accompagnati dalla professoressa Sonni e dalla preside Soriente così come due professori accompagneranno gli studenti di Neuchatel.

” I ragazzi ospiti di famiglie biturgensi il prossimo 18 aprile visiteranno il territorio della Valtiberina e faranno anche una trasferta a Firenze così come i nostri hanno fatto una breve trasferta a Berna – spiega il delegato alle città gemellate e presidente del consiglio di Sansepolcro Antonio Segreti – queste sono le prime attività per il 2015 ma un’altra importante notizia è che il prossimo 19 settembre a Sansepolcro si esibirà al teatro Dante la banda di Neuchatel. L’anno scorso fu proprio la Filarmonica dei Perseveranti del Borgo ad esibirsi in Svizzera riscuotendo un grande successo e particolarmente acclamati il maestro Marzà e la soprano Noemi Umani che sono stati richiamati per importanti esibizioni internazionali. Come spesso accade infatti i rapporti di amicizia portati avanti con impegno e dedizione sono capaci di sviluppare sinergie che altrimenti non sarebbero possibili e tradursi anche in importanti opportunità per la città.”

Neuchatel sorge sulle rive del lago omonimo ha circa 30mila abitanti ed è gemellata con Sansepolcro dal 1997.