fbpx

Sansepolcro, anziana ustionata in fin di vita

SANSEPOLCRO – E’ ustionata in maniera grave una ottantacinquenne residente nella prima periferia della città, a causa delle fiamme che hanno avvolto il suo appartamento, intorno all’ora di pranzo di oggi, martedì 31 marzo. Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco di Sansepolcro e Arezzo, giunti immediatamente a spegnere le fiamme nei pressi dell’ospedale dove è situata la casa della pensionata, il rogo potrebbe essere stato scaturito da un mozzicone di sigaretta. L’incendio si è però subito divampato. L’anziana, V.N., non è riuscita a scappare dalle fiamme. Soccorsa da un equipaggio del 118, è in fin di vita. L’anziana è stata trasportata al centro grandi ustionati di Cisanello di Pisa.

Altre tre persone sono dovute ricorrere all’aiuto sei sanitari per le esalazioni: si tratta di un anziano vicino di casa e di due carabinieri, intervenuti sul posto. Al momento i tre non corrono pericolo di vita, ma sono stati trattenuti all’ospedale di Sansepolcro.