Sansepolcro, al via il bando “Angiolo Acquisti”

SANSEPOLCRO – Pubblicato il bando per la borsa di studio “Angiolino Acquisti” per tesi di laurea magistrale sulla nonviolenza. A organizzare l’evento è l’associazione culturale “Angiolino Acquisti” e l’Associazione Cultura della Pace, in collaborazione con il Comune di Sansepolcro, nell’anniversario della morte di Don Luigi Di Liegro, Direttore della Caritas di Roma e uomo di pace, scomparso il 12 ottobre del 1997 (la foto è relativa agli anni passati). Anche per quest’anno saranno presi in esame elaborati su specifici settori accademici di studio, quali quello storico, politologico, sociologico, economico, giuridico, psicologico, pedagogico, filosofico ed anche teologico. Gli elaborati dovranno essere in lingua italiana, svolti negli ultimi due anni accademici ed inviati in formato elettronico entro il 30 settembre 2016.
La borsa di studio di mille euro è messa a disposizione dall’associazione Acquisti e dal Comune. La selezione è realizzata sulla base della scientificità e della capacità divulgativa del lavoro svolto, del curriculum vitae, di eventuali altri titoli presentati, e sarà a cura di una commissione presieduta dal professor Antonino Drago, massimo esperto di difesa popolare nonviolenta e premio «Cultura della Pace-Città di Sansepolcro» nel 2000. La continuità del lavoro di raccolta e promozione di lavori scientifici riguardanti il tema della nonviolenza, permette a Sansepolcro di essere sempre più punto di riferimento e luogo ideale su cultura della pace e mediazione nonviolenta.