San Giustino, da domani aperti parchi, aree, percorsi verdi e cimiteri

SAN GIUSTINO – Da domani 4 maggio, nel rispetto dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile scorso, verranno aperti al pubblico tutte le aree verdi, i percorsi verdi ed il parco Roccolo. Inoltre è prevista la riapertura dei cimiteri.

Come da Faq governative l’accesso del pubblico a tali strutture è condizionato però al rigoroso rispetto del divieto di ogni forma di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Non possono essere utilizzate le aree attrezzate per il gioco dei bambini che, ai sensi del nuovo d.P.C.M., restano chiuse.

Sarà consentito svolgere attività sportiva o motoria individualmente, a meno che non si tratti di persone conviventi (sarà possibile la presenza di un accompagnatore solo nel caso di minori o di persone non completamente autosufficienti) e sempre nel rispetto delle distanze di sicurezza interpersonali stabilite dal decreto ministeriale (almeno due metri per attività sportiva e un metro per attività motoria).

Il mancato rispetto delle regole potrebbe determinare la chiusura delle aree a tutela della salute pubblica secondo quanto previsto dalle norme nazionali.