Retrò: attesi in centro oltre 100 espositori

CITTÀ DI CASTELLO – Si preannuncia come una delle più partecipate dell’anno l’edizione di domenica 21 luglio di “Retrò”, il mercato dell’antiquariato, dell’oggettistica antica, della rigatteria, dell’hobbistica e del collezionismo promosso dall’amministrazione comunale di Città di Castello.

Sono infatti oltre 100 gli espositori attesi alla manifestazione, che nel periodo estivo è tra le poche del genere ad andare regolarmente in scena. Per l’occasione arriveranno anche nuovi appassionati, che porteranno in vetrina oggetti e curiosità inediti. Dopo il trasloco dell’edizione precedente, l’evento tornerà nell’abituale collocazione nel centro storico tifernate compresa tra piazza Matteotti e piazza Fanti.

Il comando della Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza che stabilisce la chiusura delle aree interessate al transito e alla sosta veicolari dalle 6 alle 20, inclusi i mezzi autorizzati. Deroghe solo per veicoli di soccorso e situazioni di emergenza.