Raid in un bar: spariscono oltre 10 mila euro dalle macchinette slot

CITTA’ DI CASTELLO – Dieci mila euro: è questo il bottino con cui i malviventi si sono allontanati da un famoso bar a due passi dalle mura urbiche tifernati dopo l’ennesimo raid.

Il fatto è accaduto alcune sere fa, quando i ladri sono entrati nell’area del locale dove sono sistemate le slot machine, i cambiasoldi e le macchinette di video lottery e le hanno forzate. Un lavoro certosino, ma veloce, che ha permesso ai malviventi di forzare la cassa dove erano contenuti i soldi della maggior parte delle macchinette e portare via il contenuto.

Il tutto è avvenuto con i dipendenti che stavano lavorando a pochi metri di distanza, nella sala adiacente. Ad accorgersi del furto sono stati gli stessi gestori, dopo qualche ora. Su quanto accaduto sta indagando la polizia di Città di Castello.