Polizia municipale: scatta la convenzione fra Monte Santa Maria Tiberina e Umbertide

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Al via la nuova convenzione per il servizio associazione di polizia municipale con Umbertide. L’ok è arrivato durante il Consiglio comunale.
«L’amministrazione comunale ringrazia il Comune di Umbertide – hanno spiegato – per aver garantito la continuità del servizio, nel pieno rispetto di un principio di solidarietà tra Enti che spesso sfugge ai meno attenti».
Nella stessa seduta è stato approvato il «Regolamento comunale per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale pubblica» che introduce una vera novità, come spiegano i vertici dell’ente: «Il criterio per l’attribuzione di punteggio ulteriore di cui benificeranno i nuclei familiari con abitazione inagibile o inaccessibile a causa di un evento calamitoso con sistemazione provvisoria non procurata dagli organi preposti all’assistenza pubblica»
«Tale criterio è stato stabilito con il pensiero rivolto ai terremotati della nostra Regione – hanno aggiunto – che non si meritano lo stallo burocratico in cui versano le pratiche della ricostruzione e la completa mancanza di attenzione. Nel nostro piccolo abbiamo voluto dare il nostro contributo».