fbpx

Piano strutturale intercomunale, primi incontri di presentazione

SANSEPOLCRO – Sono in programma lunedì 19 luglio le prime due sessioni di presentazione del Piano strutturale intercomunale (PSI) che i comuni di Sansepolcro, Anghiari, Caprese Michelangelo e Monterchi per la prima volta affrontano come impegno comune.

Si tratta di una scommessa su cui gli amministratori hanno voluto mettersi in gioco, sfruttando innanzitutto l’opportunità di attingere a risorse finanziarie che la Regione Toscana ha messo appositamente a disposizione, e confidando che un’attività di pianificazione, volta a delineare strategie di sviluppo comuni per territori che presentano caratteristiche, potenzialità, valori e interessi omogenei, produca comunque ricadute positive ed efficaci sinergie.

Capofila dell’iniziativa è l’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina presso cui è stato incardinato l’ufficio di piano (composto dai tecnici dei quattro comuni interessati). La redazione del PSI è stata affidata ad un gruppo di progettazione interdisciplinare denominato “MATE” (composto da MATE Società Cooperativa, D.R.E.AM. ITALIA Soc. Coop., Arch. Laura Tavanti, Dott. Demis Massimiliano Murgia, Studio Gracili Associato).

Il PSI è pronto per i primi incontri relativi alla fase di coinvolgimento dei cittadini, associazioni, tecnici e categorie economiche, nel necessario processo di informazione e partecipazione alla definizione delle previsioni dello strumento di pianificazione.

I primi due incontri sono quindi fissati per il 19 luglio e sono rivolti essenzialmente ai tecnici liberi professionisti e alle categorie economiche, ma potranno essere seguiti in streaming anche da altri eventuali interessati ai seguenti indirizzi:

https://youtu.be/qgruJRC_toI a partire dalle 10 per l’incontro con i tecnici liberi professionisti;

https://youtu.be/S_SuB1d5GUY a partire dalle 15,30 per l’incontro con gli operatori economici.