fbpx

Letture e giochi al Lido Tevere: successo per l’iniziativa dell’associazione Genitori Insieme per…

UMBERTIDE – Letture e Giochi per i più piccoli hanno animato il Parco Lido Tevere dove domenica 29 agosto, in un soleggiato pomeriggio di fine estate, si è svolta l’iniziativa promossa dall’Associazione Genitori Insieme per.., che ha coinvolto oltre quaranta bambini dai 3 ai 10 anni e le loro famiglie. L’associazione, nata con l’obiettivo di favorire iniziative a sostegno della genitorialità ed impegnata in primis nella promozione della lettura sin dai primissimi anni di vita, ha voluto offrire alle famiglie umbertidesi un pomeriggio all’aria aperta, a contatto con la natura e soprattutto in compagnia di un buon libro.

I lettori dell’associazione, coordinati dalla presidente Leonella Zucchini, hanno infatti organizzato delle postazioni di lettura dove, nel pieno rispetto delle normative anti-covid, hanno affascinato i più piccoli raccontando storie di lupi, orsi, mostri e fantastiche creature, anche attraverso la tecnica del Kamishibai, che consente di trasformare la lettura in una sorta di rappresentazione teatrale.

Tra una postazione di lettura e l’altra, i bambini hanno partecipato ad una serie di giochi a tema, dal percorso tra gli alberi seguendo le impronte di buffe creature, al lancio delle palline verso grandi sagome cartonate con le sembianze di streghe, mostri e lupi, fino a coinvolgere anche i genitori in un gioco finale. Una giornata di svago che ha fatto divertire grandi e piccini, in un luogo simbolo di Umbertide, particolarmente apprezzata dai genitori presenti che hanno rivolto sincere parole di ringraziamento all’associazione e ai lettori.

Alla fine tutti i bambini sono stati premiati con una coccarda e con una deliziosa merenda a base di pizza gentilmente offerta dallo sponsor della manifestazione Foxx – Menchetti.

Le iniziative dell’Associazione Genitori Insieme per.. proseguiranno anche nei prossimi mesi e verranno rese note attraverso la pagina Facebook associazione genitori insieme per.

“La festa è andata oltre le aspettative – ha dichiarato la presidente dell’associazione – vedere il parco animato di colori, suoni, libri, bambini e adulti è stato una magia e,come ci hanno sottolineato molti genitori, è stata una sorta di rito liberatorio dal grigio della pandemia”.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Umbertide.