L’assessore Bassini in visita alla Muzi Betti

CITTA’ DI CASTELLO – Prima visita di cortesia dell’assessore alle politiche sociali Luciana Bassini all’Opera Pia Muzi Betti: “Sono rimasta molto colpita dalla qualità delle struttura e delle professionalità che vi lavorano” ha commentato l’assessore, che si è intrattenuta con il presidente Marco Savelli e con i membri del Cda Letizia Dori e Antonio Fiorucci per conoscere progetti e attività della residenza che negli ultimi tempi ha ampliato il proprio servizio verso i disabili adulti privi di rete parentale o non autosufficienti, ripensando l’intera organizzazione interna degli oltre 90 addetti alla luce dei criteri di certificazione ed efficienza. “Anche in questo caso il difficile compito degli amministratori è trovare il modo per incrementare il livello delle prestazioni, tenendo conto da un lato di sempre minori margini finanziari dall’altro della domanda in crescita proveniente dai segmenti deboli della società e che non può essere ignorata. Anche per questo motivo è in campo il progetto di potenziamento del Centro per l’Alzhaimer all’interno della struttura, che l’Amministrazione vorrebbe finanziare attingendo al Lascito Mariani e su cui il lavoro prosegue”.