fbpx

L’antico portone di Porta Santa Maria Maggiore finisce in commissione

CITTA’ DI CASTELLO – Dove poter sistemare sistemare l’antico portone in legno di Porta Santa Maria Maggiore per valorizzarlo e renderlo sempre visibile a tutti? Sarà questa la questione che arriverà nei tavoli della commissione «Assetto del territorio», a seguito della proposta avanzata dalla giunta durante l’ultimo Consiglio comunale. La soluzione è stata avanzata nell’ambito della discussione dell’interrogazione, presentata dai consiglieri comunali Luigi Bartolini (Psi) e Gionata Gatticchi (Pd) che hanno chiesto al primo cittadino di poter «valorizzare le porte storiche cittadine sistemandole nell’atrio del palazzo del Podestà in corso Cavor».