Ladri in villetta a Pistrino: raid nella casa dell’assessore

PISTRINO – Li hanno sorpresi mentre dormivano. In pochi minuti sono riusciti non solo a entrare nella villetta, ma anche a rubare poche centinaia di euro. Una brutta sorpresa per un assessore al comune di Citerna: il giovane si è accorto del furto solo quando si è svegliato, e ha lanciato l’allarme, con i carabinieri che si sono recati nella villetta, situata vicino al centro della frazione di Citerna.

Il raid è avvenuto nella notte fra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo, a Pistrino. I ladri sono entrati di notte, forzando una finestra. Una volta all’interno hanno avuto la velocità di portare via i soldi e qualche prezioso. I militari si sono messi subito alla ricerca degli autori. La villetta nel mirino dei ladri era a poche centinaia di metri di altre due che nelle scorse settimane erano state al centro di un altro raid. In quella occasione, in una casa riuscirono a entrare nell’appartamento di un artigiano portando via soldi e preziosi, mentre in un’altra sono fuggiti dopo che i proprietari si erano svegliati e accorti di quanto accadeva.