La Sitrex Spa dona 300 maglie agli studenti dell’istituto comprensivo di Trestina

CITTA’ DI CASTELLO – Una nuova donazione arriva, per l’istituto comprensivo di Trestina “Alberto Burri” dalla Sitrex. Giovanni Signorelli, titolare dell’azienda, già nel precedente anno scolastico aveva dimostrato grande sensibilità nel donare all’Istituto un nuovo laboratorio informatico composto da 20 postazioni Pc e 3 stampanti, rispondendo con generosità all’esigenza della scuola. L’inaugurazione della nuova sala informatica si era tenuta il 3 maggio 2014 alla presenza delle autorità comunali.
Con l’inizio dell’ anno scolastico 2015/2016 si rinnova questo stretto legame della Sitrex con la scuola, attraverso la donazione di 300 maglie per gli studenti della scuola secondaria di 1° grado con il logo dell’Istituto comprensivo  “Burri”, che i ragazzi potranno indossare in occasione delle numerose manifestazioni ed iniziative che si avvicendano solitamente nel corso dell’anno.
Il dirigente scolastico, Chiara Grassi, a nome di tutto l’Istituto, vuole ringraziare pubblicamente Signorelli e la Sitrex per l’attenzione dimostrata alla scuola e soprattutto ai bambini e ai ragazzi, investendo concretamente sulla loro formazione, premessa indispensabile per la loro crescita nella società del domani. La preziosa vicinanza del territorio al mondo scolastico dimostra, malgrado i tempi difficili che stiamo vivendo, che ci sono ancora fiducia e speranza per il futuro che le nuove generazioni sapranno costruire.