La Asl cerca avvocati per incarichi libero professionali per l’assitenza nell’ambito del recupero crediti

AREZZO – La Asl Toscana sud est ha pubblicato un avviso per raccogliere “manifestazioni di interesse per il conferimento d’incarichi di assistenza e rappresentanza in giudizio dell’attività di recupero giudiziale dei crediti”.
In sostanza, l’Azienda si rivolge ad avvocati libero-professionisti per stilare un elenco interno, articolato per Foro di competenza, di cui avvalersi in caso di controversie legate all’attività di recupero crediti, compresi anche i giudizi di opposizione e la fase esecutiva.
L’elenco, come si legge nel bando stesso, “costituisce uno strumento utile sia a garantire idonee e tempestive modalità di affidamento degli incarichi di prestazioni d’opera intellettuale, sia a selezionare, attraverso criteri oggettivi gli avvocati più idonei”.
Le domande vanno presentate utilizzando il modulo allegato al bando, entro il 7 settembre 2017, esclusivamente mediante posta certificata, dal proprio indirizzo PEC all’indirizzo PEC della Asl sud est: ausltoscanasudest@postacert.toscana.it. Nell’oggetto, va riportata la dicitura “domanda di partecipazione avviso pubblico per legali, settore recupero crediti”.
Il bando è reperibile all’albo pretorio della Asl, all’indirizzo www.uslsudest.toscana.it (albo pretorio-pubblicazione in corso-varie) – https://goo.gl/QEYf9A
Per informazioni, dottoressa Alessandra Biagentini: alessandra.biagentini@uslsudest.toscana.it, telefono 0564/485900.