fbpx

Iniziato il Natale 2021 ad Umbertide: aperto il “Villaggio di Babbo Natale” alla Rocca

UMBERTIDE – Nel pomeriggio di sabato 4 dicembre ha preso il via ufficialmente ad Umbertide il Natale 2021. A dare inizio al periodo delle festività natalizie in città e in tutto il territorio comunale è stata l’inaugurazione de “Il Villaggio di Babbo Natale” all’interno della Rocca dove tutti i piccoli della città fino a domenica 5 potranno consegnare la loro letterina direttamente nelle mani di Babbo Natale aiutati dai suoi fidati elfi.

All’inaugurazione hanno preso parte il sindaco Luca Carizia, la vicesindaco Annalisa Mierla, l’assessore alla Cultura Sara Pierucci, l’assessore Francesco Cenciarini, il presidente del consiglio comunale Marco Floridi, i consiglieri Giovanni Dominici ed Ettore Spatoloni, la responsabile locale della Cooperativa Asad, Monica Nanni e la presidente del Gruppo Volontari Umbertide, Milena Morelli.

Grande è stata la partecipazione dei bambini della città che, accolti da un grande cuore rosso all’ingresso del percorso, hanno voluto consegnare direttamente a Babbo Natale i loro desideri la mattina del 25 Dicembre. L’iniziativa, proposta per la prima volta nel programma natalizio di Umbertide e che sta riscontrando un notevole successo, è organizzata dal Comune di Umbertide insieme la Cooperativa sociale Asad e l’associazione Gruppo Volontari Umbertide in collaborazione con Aimet-Energia Etica.

Successivamente, alle 16, è stata inaugurata in via Garibaldi la seconda edizione di “Presepe d’autore” che sarà visibile fino al 7 gennaio. La mostra è promossa dal Comune di Umbertide e di commercianti di via Garibaldi con il contributo Confcommercio. Sono esposte sui muri degli storici palazzi della via le opere dei seguenti artisti: Debora Marinari, Carlo Mastriforti, Martini Monini, Paola Suvieri, Arianna Fonti, Sergio Pergolini, Valeria Andreani, Lucia Bonucci, Andreina Vannuzzi, Lorenzo Ceccarelli, Francesca Matteucci, Sandro Epi, Matteo Ciampica, Silvia Moretti, Paola Panzarola, Annalisa Masciarelli, Giada Sonaglia, Lorenzo Luchetti, Benedetta Bonucci, Antonio Renzini, Giuliana Baldoni, Jessica Franchi, Vittorio Picchio, Mir-ko, Palmiro Fondacci, Daniela Damiani e Fabrizio Capaccioni.

Alle 17 è stata la volta dell’accensione dell’albero di Natale in piazza Matteotti, donato anche quest’anno dalle Tenute del Cerro di Montecorona, che è stata accompagnata dall’esibizione della scuola di danza “Nov’Art” e dalle performance di “Butterfly Circus”. Successivamente ad illuminarsi è stato l’albero di Natale davanti alla scuola Garibaldi che torna così a sfavillare facendo tornare vivi i ricordi di infanzia di tanti umbertidesi.

Vasto e ricco è il programma delle festività natalizie a Umbertide: fino all’8 gennaio la città e tutto il suo territorio ospiteranno momenti di comunità, spettacoli, mostre, concerti, presentazioni di libri, accompagnati da bellissime luminarie, decorazioni e giochi di luce per far vivere il periodo natalizio in piena sicurezza dai più piccoli, ai grandi e a tutte le famiglie. Il tutto è stato reso possibile grazie alla sinergia tra l’Amministrazione Comunale con commercianti, associazioni e aziende del territorio.

Domenica 5, continua il ‘Villaggio di Babbo Natale’ e per tutto il giorno si svolgerà il Mercatino dell’Antiquariato in piazza Matteotti e in piazza del Mercato il mercatino degli hobbisti. Alle 17.30 all’Abbazia di Montecorona sarà presentato il libro di Giuliano Sabbiniani “Montecorona, la tenuta e la sua gente”.

Il 9 dicembre, alle 21, al Museo di Santa Croce verrà presentato il calendario 2022 del Basket Club Fratta e della Pallacanestro Femminile Umbertide. Il ricavato dell’iniziativa sarà interamente devoluto per il Progetto KREOO che riguarda la “Comunicazione Aumentativa Alternativa”.

Sabato 11 dicembre, alle 17, presso il Museo Rometti della Fabbrica Moderna, è fissata la presentazione del libro di Fabrizio Ciocchetti “Razze e culture a confronto”. Alle ore 21.00 al Museo di Santa Croce è in programma il concerto “Intorno al fanciullin” della corale “Braccio Fortebraccio” di Montone diretta del maestro Stefania Cruciani.

Domenica 12 dicembre tutto il giorno a Pierantonio in piazza XXV Aprile avranno luogo i Mercatini di Natale artigianali. A pranzo e a cena si potrà gustare dell’ottima torta sul panaro e alle 16 è fissato l’arrivo di Babbo Natale.

Sabato 18 dicembre (ore 17) alla Rocca-Centro per l’arte contemporanea si inaugura la mostra “Volume Spazio Colore” che rimarrà aperta fino all’8 gennaio. Alle 21.00 presso il Teatro dei Riuniti è in programma lo spettacolo “Lo schiaccianoci e il re dei topi-Una favola di Natale”.

Mercoledì 22 dicembre, alle ore 21, torna sul palco del Teatro dei Riuniti la Banda Città di Umbertide diretta dal maestro Galliano Cerrini per il tradizionale concerto di Natale.

Domenica 26 dicembre, alle 17.00, il Chorus Fractae “Ebe Igi” diretto dal maestro Paolo Fiorucci e accompagnato all’organo dal Lorenzo Tosi, si esibirà in un concerto di Natale al Museo di Santa Croce.

Mercoledì 29 dicembre, alle 21, al Museo di Santa Croce si svolgerà il concerto-tributo a Franco Cerri dal titolo “New & Old generation”.

Giovedì 6 gennaio, alle ore 21.00, il terrà il concerto “Divertissement Clarinet Quintet” presso il Museo di Santa Croce.
Sempre a Santa Croce, sabato 8 alle ore 18.00, avrà luogo la manifestazione “Natale tra Umbria e Toscana” con l’esibizione della scuola di musica “I Concertisti”.

Ogni sabato in piazza Matteotti il Mercato della Terra si trasforma nella sua versione prenatalizia con tra appuntamenti imperdibili l’11 e il 18 dicembre. L’iniziativa è svolta in collaborazione con il Comune di Umbertide, Slow Food Alta Umbria, Cooperativa Sociale Asad, Cooperativa agricola “Il nido dei pettirossi”, Pro Loco Umbertide e Mercato della Terra hanno organizzato una serie di eventi.

Sabato 11 dicembre, all’interno dell’iniziativa “Il Mercato della Terra per tutti” i ragazzi della Cooperativa agricola “Il nido dei pettirossi” saranno disponibili per la vendita di tre box di Natale con i presidi Slow Food. Seguirà quindi una desgustazione della Fagiolina del Trasimeno.

Il 18 dicembre il Mercato della Terra si svolgerà per l’intera giornata, dalla mattina fino al tardo pomeriggio. Tornano in piazza Matteotti i ragazzi della cooperativa agricola “Il nido dei pettirossi” per la vendita dei tre box natalizi e a partire dalle 10.30 i più piccoli potranno giocare e intratternersi insieme a Babbo Natale. Seguirà il pranzo con i “ristulzini” della Pro Loco Umbertide e i presidi Slow Food Alta Umbria.

Dall’8 dicembre al 6 gennaio torna anche quest’anno lo spettacolo di luci in centro storico con le proiezioni sulle facciate dei palazzi di via Guidalotti. Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Umbertide ed è realizzato grazie al contributo di Ottica 2M, MC System, Associazione Don Chisciotte, Fiammetta Boutique, TiRilego, Lighting Sound e Digital Editor.

Inoltre, dal 24 dicembre al 6 gennaio sarà possibile ammirare il Presepe animato di Migianella realizzato da Palmiro Fondacci.

In occasione delle festività natalizie il Museo di Santa Croce sarà aperto nei seguenti giorni: tutti i venerdì, sabato e domenica, mercoledì 8 dicembre, giovedì 9, mercoledì 29 e giovedì 30 dicembre, martedì 4, mercoledì 5 e giovedì 6 gennaio dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0759420147 o inviare una mail all’indirizzo umbertide@sistemamuseo.it.