fbpx

Il tar riapre nidi e materne in zona rossa

PERUGIA – Il Tar dell’Umbria riapre i servizi socio-educativi per la prima infanzia, per bambini fino a 36 mesi d’età, nella provincia di Perugia e nei comuni di quella di Terni dichiarati zona rossa per l’emergenza Covid. È stato infatti accolto il ricorso presentato da uno dei genitori contro l’ordinanza della Regione del 6 febbraio scorso.

Viene, così, annullata la precedente ordinanza sui provvedimenti per le zone rosse.