Il Questore di Perugia Mario Finocchiaro al Museo diocesano

CITTÀ DI CASTELLO – Questa mattina, giovedì 16 gennaio, il Questore di Perugia Mario Finocchiaro al Museo diocesano di Città di Castello accompagnato dell’Ispettore superiore Michele Bonsanto del Commissario della Polizia di Stato.

Conoscitore dell’arte il Questore ha apprezzato le opere di oreficeria come il Paliotto di Papa Celestino II e il Tesoro di Canoscio del VI secolo ma anche le pitture conservate nel Salone Gotico del Museo quali la Madonna col bambino e san Giovannino di Pinturicchio e il Cristo risorto in Gloria di Rosso Fiorentino. A completare la scoperta delle bellezze culturali della nostra città la visita al Campanile cilindrico simbolo architettonico dei secoli XI-XII dove Catia Cecchetti ha terminato la visita illustrando dall’alto i monumenti, le chiese, i palazzi storici e i musei che fanno di Città di Castello una delle mete più interessanti dell’Umbria.