fbpx

Il comandante della Finanza Tinarelli incontra il sindaco di Umbertide

UMBERTIDE – Il luogotenente Renato Tinarelli, nuovo comandante della tenenza della Guardia di finanza tifernate, questa mattina ha fatto la prima visita ufficiale ad Umbertide. Il sindaco Marco Locchi e l’assessore alla sicurezza Paolo Leonardi lo hanno ricevuto in Comune. Tinarelli, 53 anni, proviene dalla tenenza di Todi, ed è subentrato in Altotevere al comandante Nocita. Il luogotenente Tinarelli, in passato, ha prestato servizio presso i Nuclei di polizia tributaria di Milano e di Roma, dove si è occupato di verifiche fiscali nei confronti di rilevanti complessi industriali, e successivamente ha ricoperto l’incarico di responsabile della sezione di polizia giudiziaria alla Procura di Perugia. Locchi e Leonardi, a nome del Comune hanno espresso la massima disponibilità a collaborare fattivamente con le fiamme gialle nell’intento di perseguire l’obiettivo comune del rispetto delle regole e della difesa della legalità.

“Sicurezza significa anche legalità per questo è nelle nostre intenzioni promuovere iniziative finalizzate a sensibilizzare la cittadinanza al rispetto delle regole – hanno detto sindaco ed assessore – Ringraziamo il comandante Tinarelli per averci fatto visita. Siamo certi che sapremo collaborare insieme, istituzioni e guardia di finanza, nell’esclusivo interesse dei cittadini”.

Al termine dell’incontro il luogotenente Tinarelli ha ringraziato il sindaco Locchi e il comune  di Umbertide della convinta e chiara disponibilità a rendere la collaborazione istituzionale con la guardia di finanza sempre più proficua ed incisiva al fine di contrastare tutte le forme di illegalità con particolare riferimento a quelle di carattere economico e finanziario.