I migliori atleti tifernati premiati per la Tombola di San Bartolomeo

CITTA’ DI CASTELLO – Applausi per gli atleti premiati in occasione della Tombola di San Bartolomeo dall’Amministrazione comunale. “Credo che sia stata una soddisfazione per ognuno di loro essere festeggiati dai propri concittadini” commenta l’assessore tifernate alle Politiche sportive Massimo Massetti “perché spesso si tratta di persone che fanno sacrifici per inseguire una passione e per raggiungere traguardi prestigiosi. Alcuni di loro sono giovanissimi e giovanissime impegnate in discipline relativamente nuove ai campionati agonisti come il Tennis Tavolo, altri sono i portacolori del valore più alto dello sport come il campione paralimpico Giampietro Zanchi per la campione mondiale specialità ginnastica agli Special Olympics di Los Angeles. Chi non è potuto essere presente, Paola Garinei, vincitrice di tante gare podistiche, e Simone Meozzi, ad appena undici anni vincitore del campionato umbro marchigiano di sci, saranno premiati in un’altra cerimonia pubblica quanto prima. Il connubio tra la solidarietà della Tombola degli Amici del Cuore che ci ha ospitati e lo sport ha funzionato” conclude Massetti ricordando i nomi di tutti gli atleti saliti sul palc: per il calcio il Città di Castello, vincitore del campionato d’Eccellenza e della Coppa Italia, la Virtus Tifernum di Calcio a 5, promossa in serie C1 nella finale play-off, la Madonna del Latte, campione di Coppa Umbra Categoria Amatori; per il volley l’Under 13 della Tiferno Pallavolo in finale nazionale a Cagliari, Giovanni Faloci, medaglia d’argento agli assoluti Under 13 per il lancio del disco. Nel Judo Annalisa Calagreti del judo Ginnastica Tifernate, medaglia d’oro olimpica ai giochi europei olimpici umder 18 a Tblisi. Per il Tennis Tavolo Tiferno passaggi di grado dalla B all’A2 la squadra maschile e dalla C alla B le giovanissime con Alessandro Ugolini, vincitrice nazionale della categoria. Nel Canoa sarà premiato l’equipaggio Alessandro Gavarini e Andrea Lepri che si è aggiudicato il campionato italiano di C2. Nelle bocce riconoscimento alla Società Bocciofila Città di Castello, che ha acquisito il diritto ad iscriversi al campionato di Cat. A Formula C a livello Nazionale con la formazione Maurizio Pieggi, Marco Agostini, Maurizio Torrini, Paolo Castellari, Onofrio Crispoltoni, Lino Casciarri, Giuliano Carizia. Nel Nuoto master Daniele Fontanelli, secondo classificato nei 400 misti, terzo negli 800 stile e secondo nel miglio marino ai Campionati italiani di Riccione. Per il biliardo la Società Boccette Bar Millefiori, vincitrice del campionato Serie B Regionale e della Coppa dei Campioni di Serie B; nel lancio del formaggio Alessandro Pascolini, campione italiano, Sandro Bastianoni, Sauro Martinelli; per il Circolo Uisp Città di Castello Ivo Coltellini e Alessio Mariotti, campioni italiani di categoria. Nel tiro a volo si è distinto Andrea Vescovi, campione del mondo Juniores di double trap. Infine i cani: Fabrizio Baloci, vincitore del Campionato sociale dei cani da ferma a Beccacce 205 con il cane Ghibli, secondo al Campionato di Delegazione a beccacce con i cani Ghibli e Foan Patty gara; Fabrizio Braccalenti, primo classificato con Lola alla gara nazionale di Rimini.