fbpx

Guardia di Finanza: cambio al vertice della tenenza di Città di Castello

CITTÀ DI CASTELLO – Nella giornata di oggi, presso la caserma “Guardia Domenico Capretti”, ha avuto luogo l’insediamento, alla guida della Tenenza di Città di Castello, del Sottotenente Daniele Maggioni.
Il sottotenente Maggioni, laureato in Scienze Politiche e in Scienze Economiche, vanta un’esperienza lavorativa pluriennale acquisita in diversi Reparti della Guardia di Finanza, tra cui il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Milano, operante in una delle realtà socio-economiche più importanti del Paese.

Alla cerimonia ha preso parte il Comandante Provinciale Col. t.SPEF Antonella Casazza, che ha colto l’occasione per ringraziare il Comandante della Tenenza uscente, Luogotenente C.S. Pier Luigi Bettoni, sotto la cui direzione sono stati conseguiti importanti risultati.
L’arrivo di Daniele Maggioni, nominato Ufficiale al termine di apposito corso di formazione tenutosi presso l’Accademia della Guardia di Finanza, si inquadra all’interno delle recenti riforme organizzative messe in atto dal Comando Generale del Corpo, che hanno portato a una “elevazione” di rango della Tenenza di Città di Castello, proprio in virtù dell’importanza che assume all’interno della Provincia di Perugia la circoscrizione territoriale di riferimento, tra l’altro, particolarmente estesa e mostrante indicatori economici di significativo rilievo.
A seguito della cerimonia, il nuovo Comandante, nell’ottica di garantire la massima collaborazione istituzionale con le Autorità, sia civili che religiose, si è presentato al neoeletto Sindaco Luca Secondi e al Vescovo di Città di Castello, Sua Eccellenza Domenico Cancian.