fbpx

Gli studenti di Umbertide e San Giustino nelle trincee della prima guerra mondiale

Visiteranno i luoghi delle trincee della prima guerra mondiale. Sono partiti dall’Altotevere per arrivare ad Udine 41 studenti dell’Istituto “Leonardo Da Vinci” di Umbertide, accompagnati da a tre insegnanti e da una delegazione di 8 persone del Coordinamento per la Pace di Umbertide, e due alunni del “Leonardo da Vinci” di San Giustino accompagnati da un insegnante e dall’assessore alla Scuola e alla Cultura Milena Ganganelli Crispoltoni, per partecipare al 1° Meeting di Pace, che si terrà oggi e domani, venerdì 17 e sabato 18 aprile, nei luoghi delle trincee della prima guerra mondiale. L’iniziativa, promossa dalla Tavola per la Pace, vedrà migliaia di giovani incontrarsi nelle trincee di Monte Brestovec, Savogna d’Isonzo (GO), Fogliano Redipuglia (GO), Monfalcone (GO),Monte San Michele, Sagrado (GO),Monte Sabotino, Gorizia-Nova Goriza, Monte Kolovrat, Drenchia (UD)-Tolmin e trasformare i luoghi dell’inferno in luoghi di pace e di speranza sotto lo slogan “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace”. I protagonisti saranno gli studenti e gli insegnanti provenienti da ogni parte d’Italia, impegnati in programmi di educazione alla cittadinanza e percorsi di pace; al loro fianco ci saranno anche cittadini, gruppi, associazioni, Enti Locali ed istituzioni, che insieme grideranno il loro “no” al dilagare di guerre, conflitti e tensioni di ogni genere. Il Meeting di Pace prenderà il via oggi, venerdì 17 aprile, alle 10 con i laboratori di pace, occasione per riflettere sulla pace, avanzare idee e proposte e presentare i progetti realizzati dalle varie scuole. Alle 15 inizierà la Marcia per la pace da piazza XXVI luglio al Castello di Udine dove si concluderà con l’assemblea plenaria. Domani, sabato 18 aprile, l’intera mattinata si svolgerà nelle trincee della prima guerra mondiale, tra le province di Udine e Gorizia.